Una ‘semplice’ via è divenuta un viale grazie a 26 nuovi alberi donati dal Rotary Club Albenga

 

 

 

La rivoluzione arborea ad Albenga, annunciata dal sindaco Giorgio Cangiano e dal vicesindaco Riccardo Tomatis nei mesi scorsi, ha preso il via, grazie soprattutto al contributo della associazioni del territorio, e ora l’amministrazione comincia a raccoglierne i frutti.

Il 16 febbraio, alle ore 15, alla presenza di una nutrita delegazione della giunta Cangiano, è stato inaugurato il nuovo viale Ugo La Malfa, precedentemente sede di aiuole spoglie e sporche ma, a partire da oggi, popolato da 26 nuovi alberi donati al Comune dal Rotary Club Albenga.

La filosofia che quest’anno seguono i Rotary a livello nazionale è ‘un albero per ogni socio’ e, proprio in quest’ottica, il nostro Club ha deciso di donare al Comune di Albenga questi alberi. Siamo orgogliosi e lieti di aver contribuito alla trasformazione di una via in un vero e proprio viale, a disposizione della cittadinanza”, ha affermato il presidente del Rotary Club Albenga Angelo Parolini.

Personalmente sono soddisfatto e orgoglioso di questa città, che è viva e dove vengono proposte sempre numerose iniziative. Il fatto che all’inaugurazione fossero presenti diverse associazioni cittadine è la dimostrazione del senso di appartenenza che lega la nostra comunità. Questi alberi, uniti al monumento dedicato ai carabinieri e al tennis, oggetto di restyling, regaleranno un nuovo volto a questa bellissima area di Albenga”, ha aggiunto il sindaco Cangiano.